Nick, il cappellaio matto

Dice di prendere ispirazione da Keith Richards. Ma anche da Tom Sawyer. Nick Fouquet è nato a New York nel 1983 e ora vive a Venice Beach, California, ma prima ha girato tutto il mondo. Qui ad Abbot Kinney Nick Fouquet è “hat maker”: i suoi cappelli li hanno indossati anche Madonna e Pharrell Williams ai Grammys. Sono capi artigianali, lavorati col fuoco, dipinti e confezionati singolarmente, uno per uno a mano. Pezzi unici. Trilly è stata nel suo workshop e ha scattato qualche foto che racconta il mondo di Nick.

Nick è figlio del modello Bernard Fouquet, il papà di quasi tutte le campagne di Tommy Hilfiger. Ed è fidanzato con Kassia Meador, surfer professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *