Tommy Hilfiger in NY

La collezione Autunno 2015 di Tommy Hilfiger è una storia d’amore americana che combina uno stile iconico di fine Anni Sessanta, primi Anni Settanta e uno spirito vivace e giocoso. Specchio dei 30 anni di storia del marchio, la collezione gioca con i codici prestabiliti dell’abbigliamento sportivo americano, reinventati con un lussuoso e moderno tocco atletico.

I capispalla dalle importanti trame tattili costituiscono il cardine della linea di Tommy per la stagione. I montgomery in lussuoso shearling Toscana e alpaca double face sono abbinati a sciarpe studentesche extra lunghe. Le mantelle sono realizzate in feltro di mohair con morbide strisce ricamate, e le giacche da marinaio sono decorate con bottoni di corno con bordi in oro spazzolato. Giacche e cappotti sportivi sono rimodernati con lana e pelle a contrasto, e bordati con raffinate cuciture in pelle di agnello.

 

Le silhouette classiche sono rinnovate con i dettagli varsity tipici di Hilfiger. Le felpe in stile sportivo presentano un commemorativo 30 intarsiato e, in alcuni casi, sono in calda pelliccia ecologica. Abiti in tweed in stile decadente e spezzati in denim di crepe di lana hanno tagli senza tempo, accentuati da bordi con nastro grosgrain in mohair che regala un effetto pluridimensionale. Cardigan spessi hanno dettagli in pizzo sulle spalle e le gonne sono caratterizzate da delicate cuciture a vista. Estrosi motivi a elmetto su gioielli smaltati e ciondoli a tema football decorano la pochette oversize con cerniera superiore, dedicata all’anniversario e prodotta in cinque colori, in morbidissima pelle di agnello. La combinazione di eleganza e stile sportivo si afferma nelle gonne a pieghe e nei vestiti con pannelli in velluto e chiffon trasparente, da abbinare a stivali football con zeppa o Mary Jane con paillettes dorate.

 

Tommy Hilfiger rappresenta l’avanguardia dello stile americano fin dal 1985. La Collezione Hilfiger di questa stagione non è altro che il racconto della storia d’amore per le donne del suo passato, presente e futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *